Cameri, petizione della minoranza: abolire una parte di senso unico in centro

“Insieme per Cameri” sarà in piazza Dante questa mattina, sabato 3 luglio, dalle 10 alle 12 e avrà un gazebo anche durante la settimana per raccogliere le firme

Abolire una parte di senso unico in centro, per la precisione una parte di senso di via Baracca, a partire dallo stop di via De Amicis direzione area mercato: è questo l’obiettivo della petizione promossa da “Insieme per Cameri”, il gruppo consigliare di minoranza di Cameri. I consiglieri saranno in piazza Dante proprio oggi, sabato 3 luglio, dalle 10 alle 12 e lo saranno anche in settimana.

«Nell’ultima campagna elettorale avevamo l’obiettivo di creare un nuovo piano della viabilità, che armonizzasse le esigenze della comunità, – dicono dal gruppo – affinché il centro diventasse più sicuro per pedoni e ciclisti. Inoltre, per quelli che oggi si avventano in auto, entrano quasi in una centrifuga, girando vorticosamente nello stesso senso senza venirne a capo, creando più traffico ed inquinamento nel centro del paese». Da qui la scelta di dare il via a una raccolta firme perché «siamo soddisfatti della riqualificazione del centro che si sta effettuando, – spiegano i consiglieri – ma i lavori vanno compiuti a regola d’arte».

“Insieme per Cameri” tende a rispettare le promesse fatte, rendendosi portavoce del malcontento comune e prendendosi carico della responsabilità di far apportare le modifiche necessarie, al fine di migliorare la qualità dell’intervento.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sezioni