Senso unico in via Libertà. A Bellinzago modifiche per favorire gli spazi pedonali

Vivere all’aria aperta spazi pedonali e decongestionare una via centrale molto trafficata: così Bellinzago Novarese modifica per un po’ la viabilità di via Libertà, a partire da sabato 13 giugno e fino al 30 agosto. Che cosa succederà? Via Libertà diventerà a senso unico di marcia in direzione Nord, ossia verso Oleggio, nei tratti tra via Demedici e Antonelli, Cavour e Santo Stefano. Per la prima tratta interessata dalla modifica, prima dell’incrocio con Via Antonelli, sul lato sinistro saranno previsti nuovi spazi per la sosta dei veicoli con limitazione di tempo di 60 minuti: ciò permetterà la possibilità di fruizione degli esercizi esistenti nei pressi.

Ci saranno modifiche anche per gli autobus, in direzione Sud, verso Novara (non verso Oleggio): nuova fermata in via Libertà prima della rotonda della Lidl in prossimità del civico 8 di via Libertà, poi deviazione su via Circonvallazione alla rotonda zona Lidl e nuova fermata in prossimità del civico 3 di Via Circonvallazione; ritorno su via Libertà da via Foscolo che diventerà temporaneamente a senso unico con direzione di marcia ovest/est. Non subirà modifiche l’attuale fermata vicino alla casa cantoniera.

 

 

«E’ un cambiamento sperimentale, – dice il primo cittadino Fabio Spoghini – è un cambiamento significativo che sappiamo potrà essere accolto con qualche riserva da alcuni, ma siamo fiduciosi della sua grande potenzialità e buona riuscita per il beneficio della collettività».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni