Arona, la scalinata diventa una libreria a cielo aperto

C’è Dante con la Divina Commedia, Dacia Maraini con Colomba, Platone con La repubblica, e c’è anche Topolino, Orazio, Pinocchio. La scalinata sul ponte della Ferrovia ad Arona è diventata una vera “libreria”.

 

 

Dopo essere stata integralmente pulita grazie ad alcuni sponsor si è proceduto ad abbellire le due scalinate trasformando i gradini in dorsi di libri, dai moderni, agli antichi, senza dimenticare i bambini. L’iniziativa è da inserirsi nell’elenco di tutte le operazioni volte alla ripartenza e a rendere sempre più accogliente la città.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: