Al via a fine mese i lavori sul ponte fra Castelletto e Sesto Calende. E non si pagherà l’autostrada

Dopo diversi giorni di incertezza una conferenza dei servizi fra Regione Lombardia, Anas, Rfi e i comuni interessati ha stabilito il calendario dell'intervento, che si protrarrà sino al 19 settembre. Nel periodo di chiusura al traffico non si pagherà il pedaggio per usifruire del tratto della A26

E’ forse finalmente scattata l’ora “X” anche per il ponte stradale e ferroviario sul Ticino fra Castelletto e Sesto Calende. Una conferenza dei servizi, che ha visto in campo nei giorni scorsi Regione Lombardia, Anas, Rfi e i due comuni interessati, ha stabilito il calendario definitivo dell’intervento previsto sulla struttura. Confermando le notizie iniziali risalenti a fine giugno la prima parte dei lavori, dal 29 agosto al 19 settembre, vedrà una chiusura totale al traffico di auto, treni e pedoni. Dal giorno successivo il via alla seconda tranche, che si protrarrà sino al 1° maggio 2023. In questo periodo la circolazione sarà regolata attraverso l’istituzione di un senso unico alternato regolato da un semaforo in orario notturno dalle 21 alle 5,30. Il transito pedonale sarà aperto, così come al traffico, mentre la circolazione dei tornerà regolare dal 20 settembre.


Durante il primo periodo, quello che prevede la chiusura totale al traffico e considerato maggiormente critico, non si pagherà nessun pedaggio sull’autostrada tra Castelletto e Sesto. Lo ha confermato il sindaco della cittadina novarese Massimo Stilo: «Grazie alla collaborazione fra la nostra amministrazione e quella vicina siamo riusciti a ottenere la gratuità del pedaggio tra le nostre due località dal 29 agosto al 19 settembre». Ma non solo. Il primo cittadino ha detto inoltre che nello stesso periodo entrerà in funzione e sarà assicurato un servizio di trasporto su barca fra i due comuni nelle fasce orarie più frequentate da studenti e lavoratori.


Sono intanto attese comunicazioni anche da parte di Trenitalia per quanto riguarderà la possibile variazione di orari e itinerari dei convogli dovuti alla chiusura del ponte.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni