Trecate e Cerano, sui bus si fa la conta dei passeggeri: possibili tagli?

Tagli alle corse dei bus in arrivo? Disagi in vista? «Assolutamente no», precisa il presidente di Sun Gaetano D’Aurea. L’allarme è arrivato da alcuni pendolari che da diversi giorni si sono resi conto di qualcosa di strano: i controllori salgono sul mezzo e fanno la conta dei passeggeri. Il timore più grande arriva da Cerano, per quanto riguarda la linea 8 che passa da Trecate e arriva a Novara: «Un ulteriore danno sarebbe per noi dannoso – dicono alcuni cittadini – non godiamo della stazione ferroviaria e ci sono già pochi bus che raggiungono quella di Trecate. Già sono venuti meno i collegamenti, sempre via bus per raggiungere Milano, almeno per Trecate è giusto che rimangano».

 

[the_ad id=”62649″]

 

Ma non ci sono tagli previsti: «I controllori in queste settimane stanno effettuando alcune verifiche per poter migliorare e nel caso incrementare il servizio, non certo tagliare corse – spiega D’Aurea – si sta valutando se le percorrenze sono allineate o meno con gli orari». Controlli su tutte le linee: «Penso per esempio alla linea che collega Olengo, che presenta numerosi problemi, soprattutto al mattino, quando il passaggio a livello rimane abbassato per lungo tempo e si creano code e conseguenti ritardi a chi utilizza i mezzi – continua il presidente – e poi stiamo valutando anche la zona di Veveri: vista la forte espansione potrebbero essere necessarie nuove corse. In generale le esigenze della mobilità sono cambiate ed è giusto fare questi “censimenti”».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni