Trecate e Cerano, sui bus si fa la conta dei passeggeri: possibili tagli?

Tagli alle corse dei bus in arrivo? Disagi in vista? «Assolutamente no», precisa il presidente di Sun Gaetano D’Aurea. L’allarme è arrivato da alcuni pendolari che da diversi giorni si sono resi conto di qualcosa di strano: i controllori salgono sul mezzo e fanno la conta dei passeggeri. Il timore più grande arriva da Cerano, per quanto riguarda la linea 8 che passa da Trecate e arriva a Novara: «Un ulteriore danno sarebbe per noi dannoso – dicono alcuni cittadini – non godiamo della stazione ferroviaria e ci sono già pochi bus che raggiungono quella di Trecate. Già sono venuti meno i collegamenti, sempre via bus per raggiungere Milano, almeno per Trecate è giusto che rimangano».

 

[the_ad id=”62649″]

 

Ma non ci sono tagli previsti: «I controllori in queste settimane stanno effettuando alcune verifiche per poter migliorare e nel caso incrementare il servizio, non certo tagliare corse – spiega D’Aurea – si sta valutando se le percorrenze sono allineate o meno con gli orari». Controlli su tutte le linee: «Penso per esempio alla linea che collega Olengo, che presenta numerosi problemi, soprattutto al mattino, quando il passaggio a livello rimane abbassato per lungo tempo e si creano code e conseguenti ritardi a chi utilizza i mezzi – continua il presidente – e poi stiamo valutando anche la zona di Veveri: vista la forte espansione potrebbero essere necessarie nuove corse. In generale le esigenze della mobilità sono cambiate ed è giusto fare questi “censimenti”».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL