Le prime dichiarazioni. Pirovano (Pd): «Una sconfitta da parte nostra»

Nastri (Fratelli d'Italia) attende lo spoglio di altri seggi. L'entourage di Gusmeroli (Lega) si dice soddisfatto

Tanta prudenza forse solo scaramantica nei maggiori esponenti del centrodestra alla luce delle prime proiezioni annunciate dalle tv. Quando è passata da qualche minuto l’1,30 due parlamentari uscenti – e dati come rientranti – come il leghista Alberto Gusmeroli e il leader novarese di Fratelli d’Italia Gaetano Nastri preferiscono non rilasciare ancora dichiarazioni ufficiali, anche se nell’entourage del primo si respira aria di soddisfazione per il fatto che nella cittadina del Sancarlone il “Carroccio” sarebbe riuscito a prevalere nei confronti del partito di Giorgia Meloni.


Sul fronte opposto, i primi “numeri” sono commentati dal segretario provinciale del Pd, pure lui candidato al Senato, Rossano Pirovano: «Fratelli d’Italia vince e il Pd perde. Una sconfitta da parte nostra frutto forse della mancanza di una coalizione». Pirovano ha fatto un primo confronto con i dati emersi dalle urne del capoluogo: «Rispetto al “nazionale” stiamo tenendo, mentre la Lega no, frutto delle scelte sbagliate dell’amministrazione guidata dal sindaco Canelli».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni