Elezioni, Movimento 5 Stelle: Iacopino vicecapolista alla Camera, Zacchero in terza posizione al Senato

Si sono conosciuti nella tarda serata di ieri i risultati delle “parlamentarie” alle quali hanno partecipato online 50 mila iscritti su 133 mila aventi diritto. La soddisfazione del capogruppo a Palazzo Cabrino: «Ringrazio tutti per la fiducia. In campagna elettorale darò il massimo»

Mario Iacopino, capogruppo del Movimento 5 Stelle in Consiglio comunale, correrà come vicecapolista alle spalle dell’ex sindaca di Torino Chiara Appendino nel collegio plurinominale Piemonte 2 per la Camera dei deputati. Luca Zacchero, candidato sindaco nel 2011 per i “grillini”, occuperà invece la terza casella per il Senato. Questa è la composizione delle liste resa nota nella tarda serata di ieri dai vertice nazionale “pentastellato” alla luce delle “parlamentarie”, le consultazioni online organizzate fra gli attivisti registrati alla piattaforma del movimento.


Alla votazione, alla quale hanno preso parte a livello nazionale poco più di 50 mila iscritti sugli oltre 133 mila aventi diritto (il 37,42%), entrambi gli esponenti novaresi impegnati in questa corsa si sono classificati in ottava posizione. Iacopino ha infatti ottenuto 137 voti, un po’ più Zacchero, 261. Il capogruppo a Palazzo Cabrino si è visto però premiare per essere stato il più votato tra gli esponenti del cosiddetto “quadrante”.


«Sono felicissimo del risultato – ci ha detto Iacopino, appena rientrato da Torino dove stamattina è stato impegnato nella sottoscrizione della candidatura e nell’adempimento di tutte le altre formalità burocratiche – anche perché era la prima volta che mi misuravo in una consultazione online che andava al di là di un ambito strettamente locale. Ringrazio per la fiducia tutti quelli che mi hanno sostenuto, anche quelli che in queste ore mi stanno scrivendo messaggi d’incoraggiamento, a cominciare dal gruppo di Novara, che lo scorso anno mi aveva chiesto di candidarmi sindaco e oggi di tentare l’avventura per il Parlamento».


Essere preceduto nel listino bloccato da una “big” come Chiara Appendino è un onore ma potrebbe anche riservare qualche piacevole sorpresa. Iacopino, però, non vuole al momento fare nessun calcolo: «L’unica cosa che mi sento di promettere è che in questa campagna elettorale darò il massimo».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Sezioni