La Croce Rossa comitato di Oleggio compie 40 anni

Importante traguardo per il Comitato oleggese delle Croce Rossa che domenica 17 settembre ha festeggiato 40 anni di attività insieme ai sei storici volontari del comitato che hanno visto nascere la delegazione: Vincenzo Piantanida, Flavia Moro, Egle Manazzali, Diego Massironi, Michele Albera e Maurizio Melone. Il comitato ha preso vita nel 1983 grazie ad alcuni residenti della città, dopo la chiusura dell’ospedale di Oleggio.

Una meta che anche il sindaco di Oleggio, Andrea Baldassini, ha voluto sottolineare ricordando quanto il comitato oleggese sia «un progetto importante ed ambizioso, che negli anni ha continuato a crescere e a richiamare sempre più volontari. Un’associazione ad oggi tra le più importanti della nostra città. Ogni giorno l’operato dei volontari della Croce Rossa contribuisce a migliorare la vita della nostra comunità e delle persone in situazione di vulnerabilità analizzando e rispondendo ai loro bisogni attraverso la cultura della prevenzione, l’educazione e l’attenzione alla persona. I Volontari CRI sono infatti sempre presenti durante le emergenze e gli eventi pubblici ed organizzano periodicamente corsi di prevenzione e formazione».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

La Croce Rossa comitato di Oleggio compie 40 anni