Torna la stabilità e il caldo

Con oggi siamo entrati nell’ultimo mese d’estate dopo una settimana tempestosa che ha visto ben 4 temporali abbattersi sul capoluogo Gaudenziano. 

Il mese di luglio è stato il mese più piovoso da inizio anno con ben 130 mm di acqua precipitati sulla città (quasi 3 volte la norma).  Un toccasana dopo tanta siccità anche se tale problema non è affatto risolto. Precipitazioni intense, come quelle degli scorsi giorni, sono utili ma non risolutive. Per ripristinare completamente le condizioni di giusta umidità del terreno è necessario un periodo prolungato di piogge moderate che solo l’autunno potrà portare.  Inoltre le piogge non sono state omogenee se su Novara è piovuto quasi 3 volte la norma, il medio e alto Novarese (Borgomanero, Oleggio, Arona ecc) hanno visto precipitazioni decisamente sotto la norma anche a Luglio.  La settimana entrante sarà contraddistinta da un ritorno del clima stabile e caldo almeno sino al 7 agosto quando qualche temporale potrebbe tornare a far visita al Piemonte ma sempre in un contesto caldo per via dell’estensione Anticiclonica.  Fino a Ferragosto possiamo affermare che il meteo si manterrà prevalentemente soleggiato con massime tra i 30 e 35 gradi e minime tra 20 e 25 gradi. 

Insomma ci sarà ancora un po’ da patire la calura anche se un po’ più moderata rispetto quella sperimentata a luglio, complice anche il sole che sta inesorabilmente perdendo ore di presenza sulle nostre teste con giornate sempre più corte.  Dopo ferragosto potrebbe avvenire la cosiddetta “rottura estiva” in grado di dare un colpo (forse di grazia) all’estate e cominciare a far scendere le temperature in maniera sostanziale. 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Fabrizio Cerri

Fabrizio Cerri

Fabrizio Cerri. Novarese da generazioni, 25 anni, ambientalista- Chimico di istruzione e laureato presso la facoltà di economia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL