Solstizio d’inverno: arriva il gelo di Natale e poi forse tanta neve

Eccoci arrivati al solstizio d’inverno. Un momento importante del calendario astronomico e per molte culture. Oggi è il giorno con meno ore di luce dell’anno. Questa data coincide con l’inizio dell’inverno.

Il Generale Inverno quest’anno ha deciso di farsi annunciare facendo le cose in grande. Dopo una parentesi mite avuta in queste settimane, proprio il giorno di Natale tutto il nord Italia verrà investito da correnti fredde nord-orientali che faranno calare le temperature di diversi gradi.

In questa prima irruzione artica non sono previste precipitazioni (quindi niente Bianco Natale) ma sarà la seconda perturbazione a portare una vera svolta meteo.

 

 

Dal 27 un nucleo gelido in discesa dall’Artico dovrebbe buttarsi nel Mediterraneo generando una risposta perturbata su tutto il nord-ovest con nevicate importanti fino in pianura.

La distanza temporale non ci permette ancora di fare una previsione precisa. Mancando ancora 7 giorni all’evento tutto potrebbe cambiare, ma con le carte di previsioni attuali sulla città di Novara potrebbero cadere tra i 20 e 40 centimetri di neve tra domenica e lunedì prossimi.

Ci teniamo a rimarcare che tale previsione potrebbe venire stravolta qualora le carte spostassero l’asse d’ingresso dell’aria fredda. Vista la rilevanza dell’evento sul finire di questa settimana faremo uno speciale neve col fine di darvi una previsione precisa.

Considerate questa come una pre-allerta.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: