Secco a oltranza, situazione critica

Ormai si potrebbe da mesi ricopiare il meteo della settimana precedente con un semplice copia e incolla. Purtroppo la situazione atmosferica, pur con piccole discriminanti, è bloccata da un Anticiclone delle Azzorre che ferma ogni accesso perturbato da ovest con conseguente siccità estrema per il Piemonte. 

Mancano piogge organizzate e all’orizzonte non c’è traccia di passaggi perturbati organizzati in grado di portare quantitativi precipitativi accettabili. 

Unica variabile è che da qualche giorno i venti orientali hanno fatto calare le temperature su valori sotto media. 

In sintesi settimana principalmente soleggiata con nubi solo martedì mattina e sabato ma senza piogge rilevanti. 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Fabrizio Cerri

Fabrizio Cerri

Fabrizio Cerri. Novarese da generazioni, 25 anni, ambientalista- Chimico di istruzione e laureato presso la facoltà di economia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL