Arriva aria fredda ma senza piogge

La primavera è scoppiata con un certo anticipo come vi abbiamo raccontato nei precedenti aggiornamenti. Questo è dovuto ad un Anticiclone delle Azzorre particolarmente invasivo che non permette alle perturbazioni Atlantiche di raggiungere il nord-Italia. 

Questa settimana ci sarà una novità: da lunedì sera comincerà a subentrare aria molto fredda da est di origine Russa. Questo porterà ad avere cielo coperto martedì mattina ed un considerevole calo termico specialmente in montagna. 

Nelle notti successive farà abbastanza freddo anche in pianura con temperature che raggiungeranno anche i -4 gradi. 

Qualche nube anche nel fine settimana ma abbastanza sterili senza alcun tipo di precipitazione di rilievo su tutto il Piemonte. 

Temperature sotto media nei valori notturni e massime in linea con le medie del periodo.  

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Fabrizio Cerri

Fabrizio Cerri

Fabrizio Cerri. Novarese da generazioni, 25 anni, ambientalista- Chimico di istruzione e laureato presso la facoltà di economia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL