Martedì forti temporali poi di nuovo caldo

Dopo i temporali di venerdì ecco affacciarsi sul nord-ovest Italia un nuovo peggioramento che vedrà nella giornata di martedì violenti temporali svilupparsi tra le 15 e le 20 su tutto il Piemonte. 

Tali temporali saranno originati da un ingresso di aria fredda in quota che in contrasto con l’aria calda presente sulla pianura potrebbe far sorgere forti tempeste con grandine di media dimensione e venti sostenuti. Quindi massima attenzione agli spostamenti pomeridiani. Il novarese sarà colpito in maniera abbastanza omogenea. 

Piogge che daranno una nuova boccata di ossigeno alla vegetazione seccata dall’estrema siccità ma che purtroppo non saranno risolutive. 

Da mercoledì tornerà a salire in cattedra l’anticiclone portando bel tempo e temperatura nuovamente in aumento. 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Fabrizio Cerri

Fabrizio Cerri

Fabrizio Cerri. Novarese da generazioni, 25 anni, ambientalista- Chimico di istruzione e laureato presso la facoltà di economia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL