Le piogge portano un po’ di respiro

Finalmente ombrelli aperti per quasi tutto il nord Italia. Dopo settimane di siccità arriva la prima perturbazione primaverile in grado di portare delle piogge moderate su tutto il Novarese.

Piogge essenziali in questa fase dell’anno che precede l’estate. I fiumi in questi giorni presentavano livelli idrometrici simili a quelli che dovrebbero avere nel mese di agosto e senza le piogge odierne, e quelle che speriamo arrivino a maggio, la situazione potrebbe diventare drammatica con l’arrivo della stagione calda.

Inoltre alcuni esperti sostengano che la pioggia possa aiutare, seppur in minima parte, a ridurre il contagio dell’epidemia in corso. Ce lo auguriamo tutti.

Passata la perturbazione, da martedì pomeriggio tornerà a splendere il sole almeno sino a domenica quando dovrebbe ripresentarsi dell’instabilità che potrebbe tenerci compagnia tutta la prossima settimana.

 

 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Fabrizio Cerri

Fabrizio Cerri

Fabrizio Cerri. Novarese da generazioni, 25 anni, ambientalista- Chimico di istruzione e laureato presso la facoltà di economia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni