In arrivo venti freddi. Estate presa a sberle

Dopo i temporali intensi della scorsa settimana, che hanno colpito in maniera netta tutto il Novarese con danni purtroppo ingenti, vivremo qualche giorno di tregua prima della tempesta

Dopo i temporali intensi della scorsa settimana, che hanno colpito in maniera netta tutto il Novarese con danni purtroppo ingenti, vivremo qualche giorno di tregua prima della tempesta. Da martedì sopraggiungeranno correnti nord-occidentali decisamente fresche che porteranno ad un imponente calo termico e a precipitazioni intense su tutto il Piemonte. 

Nella mappa dell’ Europa sottostante è possibile osservare la distribuzione delle ANOMALIE TERMICHE per metà di questa settimana. 

Italia, Francia e Spagna sperimenteranno temperature molto sotto la media del periodo (colori azzurri). Altresì il caldo (colori rossi) si rifugerà sull’est-Europa e Balcani. Il Piemonte (cerchio nero) potrà sperimentare dei momenti con temperature anche 10 gradi sotto media. 

Insomma una vera e propria sberla all’estate che però dovrebbe provare a riprendersi parzialmente la scena dal prossimo fine settimana. 

Di seguito il dettaglio della settimana con particolare attenzione alla giornata di martedì dove i fenomeni temporaleschi saranno molto diffusi e continui anche se probabilmente meno pericolosi di quelli sperimentati la scorsa settimana. Tuttavia non sono da escludere locali grandinate di moderata intensità. Preparate ombrelli e maglioncini.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Fabrizio Cerri

Fabrizio Cerri

Fabrizio Cerri. Novarese da generazioni, 25 anni, ambientalista- Chimico di istruzione e laureato presso la facoltà di economia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL