«Sono ok i nostri servizi digitali?» Il comune di Novara interroga i cittadini

Su internet questionario per valutare l'esperienza nella fruizione dei servizi digitali erogati e conoscere modalità di accesso, tipologia dei servizi digitali fruiti, livello di soddisfazione e proposte di miglioramento

Sono utili, funzionali, e quanto usi i servizi che il Comune di Novara ha reso disponibili on line? E quali utilizzi maggiormente? Per conoscere le modalità di accesso, il gradimento e la frequentazione degli sportelli digitali e, più in generale, di tutte le informazioni e documentazione messi a disposizione attraverso i siti istituzionali, il Comune ha lanciato un’indagine, grazie alla quale i cittadini possono far conoscere il proprio gradimento ed anche suggerire nuove possibilità con cui migliorare l’offerta dei servizi digitali erogati.

Per partecipare basta compilare un questionario (ovviamente on line, al link https://panel.forumpa.it/limesurvey/index.php/324948?lang=it) che richiede una manciata di minuti.

«Il digitale, la cui centralità era evidente già prima della pandemia, ha dimostrato tutta la sua forza negli ultimi due anni, – spiega una nota dell’ente – garantendo la continuità dei servizi, ma anche il rapporto e il dialogo con cittadini e imprese in un momento particolarmente difficile, durante il quale ogni amministrazione ha dovuto e saputo reagire, pur non avendo in molti casi la preparazione e gli strumenti adatti. In questo momento riteniamo, quindi, che sia fondamentale conoscere l’opinione dei cittadini e le modalità di accesso e di utilizzo dei servizi digitali per migliorarne efficacia ed efficienza».

L’obiettivo dichiarato è di «lavorare insieme, per creare valore comune e per avviare politiche di innovazione che rispondano ad esigenze concrete e realmente sentite dagli utenti».

Per la realizzazione del questionario, il Comune di Novara si avvale della collaborazione di FPA e della partecipazione ad ICity Club – L’osservatorio della trasformazione digitale urbana di FPA, una vera e propria community delle città innovatrici che mette a disposizione delle amministrazioni aderenti occasioni di confronto sui temi della trasformazione digitale e dello sviluppo urbano e strumenti di lavoro per l’interazione con i cittadini, come questo questionario. 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL