Scuole novaresi videosorvegliate: progetto pilota in quattro edifici

Scuole novaresi videosorvegliate: progetto pilota in quattro edifici. E’ una delle novità del 2021 per quanto riguarda le opere che saranno realizzate dalla Provincia negli edifici scolastici del territorio.

Nel corso del 2021 verranno posizionate telecamere in quattro edifici, per un totale di 40mila euro: Antonelli, bellini, succursale del Ravizza e la sede di via Camoletti che ospita il distaccamento Fauser e il liceo musicale. «Andremo a rendere ancora più sicuri gli istituti, – ha spiegato il consigliere provinciale delegato Andrea Crivelli (in foto con l’ingegner Alberto Ravarelli, dirigente settori Viabilità ed edilizia della Provincia e con il geometra Adriano Zanetti del Servizio Edilizia)– e nei prossimi anni coinvolgeremo anche le altre scuole di nostra competenza»

 

 

Tra gli altri lavori da compiere ci sono quelli relativi alle centrali termiche e agli impianti di riscaldamento: con uno stanziamento di 430mila euro più iva si provvederà a interventi di sicurezza su molti edifici scolatici, oltre che al completo rifacimento della centrale termica del liceo di Gozzano. E altri 324mila euro sono stati finanziati per interventi manutentivi.  Infine 124mila euro sono stati stanziati per il completamento delle dotazioni anti incendio al liceo classico e linguistico Carlo Alberto, al liceo scientifico Antonelli e nella sede del liceo artistico Casorati di Romagnano.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: