Al Maggiore 11 decessi in 3 giorni, stabile il numero dei ricoverati

Al Maggiore 11 decessi in 3 giorni, stabile il numero di ricoverati affetti da Covid. Hanno fra i 64 e i 90 anni (quest’ultima, la più anziana è una donna) le persone decedute negli ultimi tre giorni a causa del virus, che erano ricoverate nell’ospedale novarese. Ad oggi resta stabile a 89 il numero dei pazienti ricoverati nei reparti Covid, così suddivisi: 8 in terapia intensiva, 20 in subintensiva, 26 a Galliate, 35 a Novara tra malattie infettive, neurocovid e filtri. E sono tre le persone dimesse nelle ultime 24 ore, 9 quelle trasferite.

 

Inoltre, nel corso della settimana che sta per volgere al termine, il personale del Maggiore si è trovato a gestire due rischi di focolai Covid in II Medicina e nell’Unità spinale del San Giuliano. Dall’ospedale parlano di «situazione del tutto normale, già prevista dai protocolli e già affrontata anche durante la prima ondata. Situazioni come queste si verificano quando un paziente viene ricoverato e presenta un tampone negativo, ma durante la permanenza si positivizza. Il problema si presenta, in particolare, con gli asintomatici (chi arriva in ospedale con sintomi “sospetti” viene inserito nei reparti filtro fino all’arrivo dell’esito del tampone). La soluzione, prevista appunto dai protocolli in merito, è di spostare i pazienti e sanificare gli ambienti per poter riprendere la normale attività. Questo caso più recente – precisano – non ha interessato né medici né gli altri operatori sanitari che operano in questi reparti. Purtroppo la struttura non dipone di un numero sufficiente di camere singole, per poter tenere i pazienti separati». Camere singole che, invece, sono previste nella nuova Città della salute. Al momento i reparti Covid attivi al Maggiore sono: Malattie infettive, Neuro-covid (ex Neurologia) e Galliate.

Sul territorio è attivo anche l’ospedale di Borgomanero, che nel bollettino odierno, aggiornato alle 12, ha registrato un totale di 24 pazienti Covid ricoverati: 11 in terapia intensiva, 10 in subintensiva, 3 in Medicina Covid. Tre le persone decedute.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: