Allappante Gusto

Sempre bello tornare in Ossola

Sempre bello tornare alle Cantine Garrone di Oira di Crevoladossola (Vb): il luogo è ben tenuto, tradizionale ma moderno, il vino è buono, assai diverso dal vecchio vino ossolano aspro e magro di anni fa. Sì, asprezza ce ne è ancora un poco, ma è una caratteristica piacevole che chiama fomaggi e salumi e pane nero di segale…Ci sono tornato con Antonino La Spina, presidente nazionale Unpli; il suo staff; il gruppo dirigente dell’Unpli Vco (me compreso), in primis col presidente Francesco Romeo.

 

 

I fratelli Garrone sono stati gentili padroni di casa e ci hanno fatto assaggiare il loro vino bianco e due dei loro rossi ossolani, il munlaloss e il tarlapp. Buoni. In più due chiacchiere sul vino, mentre i giornalisti locali intervistavano “Nino”, due consigli su cosa comprare (farò, ovvio), due parole sui formaggi e sui salumi proposti. Poi via, verso quel locale unico e piacevole che è il Divin Porcello di Masera, che consiglio davvero. Vini Garrone e cucina del Divin Porcello: bella accoppiata. Bello, sempre bello tornare in Ossola.

Approfondimenti su http://www.allappante.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati