A Granozzo festeggiati i 100 anni di nonno Pietro

Pietro Grassi, l’uomo più anziano di Granozzo con Monticello, ha spento ben 100 candeline ieri 28 agosto e ha festeggiato il traguardo insieme ai propri cari.

La festa si è tenuta alla casa di riposo di Sozzago, dove Pietro è ospite da un anno. In gran forma, lucido ed emozionato, Pietro Grassi ha spento le cento candeline con l’aiuto dei bisnipoti Giacomo e Giorgia e delle figlie Silvana e Beatrice. A rappresentare la comunità di Granozzo con Monticello c’era il sindaco, Paolo Paglino, accompagnato dall’assessora Marilena Zani e dal consigliere Claudio Salsa.

Pietro Grassi aveva iniziato la sua attività lavorativa insieme al padre e al fratello nell’impresa famigliare che produceva carretti per il traino; successivamente, aveva continuato come fabbro nella riparazione dei mezzi agricoli ma non aveva mai dimenticato le sue abilità con il legno.

Pietro e la moglie (scomparsa alcuni anni fa) hanno avuto due figlie, quattro nipoti e quattro bisnipoti.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni

A Granozzo festeggiati i 100 anni di nonno Pietro