Uccise la compagna a coltellate, condannato all’ergastolo

Uccise la compagna a coltellate, condannato all’ergastolo. Questa la sentenza emessa questa mattina, 12 febbraio, dalla Corte d’Assise di Novara a carico di Domenico Horvat per la morte di Barbara Grandi. La 39enne fu trovata esanime il 20 novembre 2019 nell’abitazione di via Sanzio a Trecate (nella foto in alto), in cui viveva con il compagno 30enne.

 

La tragedia si era consumata nel cuore della notte, in seguito ad una lite violenta. Era stato lo stesso Horvat, intorno alle 7.30 della mattina successiva, a chiamare i soccorsi e ad attendere i carabinieri. Sul corpo di Barbara Grandi erano evidenti i segni di decine di coltellate. Davanti agli inquirenti il compagno provò a sostenere la tesi che la donne fosse stata vittima di un’aggressione da parte di sconosciuti che erano entrati in casa. Il giorno stesso Horvat venne arrestato, dopo aver passato la giornata nella caserma dei carabinieri.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: