Galliate, Mirko Lombardo dà le dimissioni da vicesindaco e assessore

Città di Galliate senza vicesindaco e assessore. Nella mattinata di oggi, lunedì 29 marzo, Mirko Lombardo ha rassegnato le dimissioni da vice e assessore. Una scelta «sofferta, – dice – che compio dopo una lunga e attenta riflessione, ma ci tengo a sottolineare che trae origine esclusivamente da motivazioni di natura personale. Purtroppo, per impegni lavorativi, non riesco a essere presente quanto vorrei e a dedicare il tempo necessario allo svolgimento di un ruolo così importante.Voglio ringraziare la mia famiglia e la mia ragazza, il sindaco Claudiano Di Caprio e i colleghi di maggioranza per aver compreso e accettato la mia decisione, oltre per la fiducia e la stima che mi hanno sempre concesso.

Ringrazio di cuore anche tutti coloro che mi sono stati accanto in questo lungo percorso e tutte le persone con le quali ho potuto e ho avuto modo di relazionarmi e confrontarmi in questi anni, i colleghi di maggioranza, quelli di minoranza, Motore civico con il quale ho iniziato questa esperienza politico- amministrativa, la Lega con la quale l’ho portata avanti, i tanti amici e colleghi anche di altri comuni e regioni d’Italia».

Lombardo aveva le deleghe a Sport, Associazionismo, Politiche giovanili, Turismo e innovazione informatica, Urp e Servizi demografici.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni