Galliate, lavori di consolidamento: il ponte del Ticino chiude dal 12 giugno per oltre tre mesi

Nel pomeriggio di ieri, lunedì 7 giugno si sono riunite diverse autorità per organizzare quelli che saranno i mesi a partire dal 12 giugno, quando la circolazione subirà forti cambiamenti. «Siamo in attesa da parte del gestore dell’autostrada per un’eventuale applicazione di tariffa agevolata per la tratta Novara Est-Marcallo Mesero» dice il sindaco Claudiano Di Caprio

Galliate, il ponte del Ticino che collega la città a Turbigo, ossia il Piemonte e la Lombardia, chiude per oltre tre mesi. E’ fissata per sabato 12 giugno la chiusura e la riapertura, al termine di lavori di consolidamento, è prevista per il 30 settembre. Proprio per pensare a come potrà essere la circolazione nella giornata di ieri, lunedì 7 giugno, si sono incontrati alla presenza delle Prefetture di Milano e Novara, i sindaci dei comuni di Galliate, Turbigo, Magenta e Boffalora, le polizie locali di Galliate, Turbigo, Boffalora, Oleggio e Magenta, il rappresentante della città metropolitana di Milano, rappresentanti dei carabinieri di Milano e Novara, la Polstrada di Milano, Anas Lombardia e Piemonte, Satap e FerrovieNord.

Il termine del 30 settembre è previsto per il traffico automobilistico, mentre per quello ferroviario la data di ripresa è per il 18 luglio. 

«Saranno predisposti passaggio pedonale e ciclabile, mentre non sarà consentito il passaggio di moto e scooter, – ha spiegato il primo cittadino di Galliate Claudiano Di Caprio – il servizio autobus in sostituzione dei treni è confermato su Galliate e Turbigo con fermate nei pressi delle stazioni ferroviarie.

I percorsi alternativi sono stati individuati nella autostrada A4, la statale 527 e la statale 11. Sarà posizionata apposita cartellonistica da parte di Ferrovie Nord con tutte le indicazioni sia sulla tangenziale, autostrade, statali e comunali. Ci siamo ripetutamente attivati per chiedere che ci fossero delle attenzioni a favore della cittadinanza. Siamo in attesa da parte di Satap (gestore dell’autostrada) per un’eventuale applicazione di tariffa agevolata per la tratta autostradale Galliate-Mercallo Mesero, come già richiesto dai sindaci di Galliate e Turbigo».

Ci sarà anche un’area di parcheggio su entrambi i lati adiacenti il ponte, da Galliate e da Turbigo. 

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni