Ohana Odv, costituita in città una nuova associazione per favorire inclusione

Una nuova associazione ha preso piede a Novara e si chiama “Ohana”. A fondarla è Anna Ida Russo, che si avvale del supporto di Sergio Ferrarotti, presidente della Polisportiva di San Giacomo. Numerosi i progetti che si vogliono realizzare e che riguardano principalmente l’assetto educativo e culturale, sui quali è stato avviato un dialogo anche con Andrea Crivelli, consigliere provinciale delegato all’Edilizia scolastica e all’Istruzione, da sempre impegnato sul tema.
Nonostante l’associazione sia nata da poco, tra gli ambiziosi progetti in corso di realizzazione c’è, ad esempio, la costruzione di una scuola materna ad Aleppo, in Siria, “La Casa di Susanna”, ormai prossima all’inaugurazione, il cui nome nasce in ricordo della figlia di una delle socie fondatrici scomparsa precocemente all’età di soli due anni.

«Siamo un gruppo di medici, avvocati e imprenditori partiti inizialmente come volontari che si sono auto finanziati ma che, ad un certo punto, hanno capito che il lavoro era tanto e per questo abbiamo pensato che fosse opportuno creare un’associazione – afferma Russo (nella foto insieme ad alcuni operatori impegnati nella storica città siriana) – Inoltre, in Siria ci sono diversi campi profughi in cui vivono diversi bambini che rischiano di rimanere analfabeti. Il tema sull’alfabetizzazione a partire dall’asilo, infatti, è un tema per noi importante e a cui ci siamo legati molto».

Con l’aiuto anche della Chiesa Cattolica Orientale, da sempre impegnata nello svolgimento di un ruolo fondamentale all’interno di queste iniziative, perché da un punto di vista geopolitico si presta a svolgere un ruolo di mediatore con le altre culture presenti sul territorio, l’associazione ha tra gli obiettivi quello di realizzare grandi opere che riguardano anche l’arte e l’imprenditoria femminile.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: