Un Paese a sei corde espatria in Svizzera

Un Paese a sei corde espatria in Svizzera. Gioveedì 20 agosto alle 20.30 al chiostro dei Serviti di Mendrisio concerto di Dario Fornara e Davide Sgorlon, due grandi chitarristi acustici piemontesi, per superare il tradizionale concetto di chitarrismo acustico. Nuove tecniche di esecuzione sullo strumento portano nuove idee compositive e sperimentali, ampliando a dismisura le potenzialità timbriche ed espressive di questo strumento.

Dario Fornara ha partecipato alle più importanti manifestazioni dedicate alla chitarra acustica in Italia, dal 2006 al 2012 ha suonato al prestigioso premio internazionale di poesia “Poetry on The Lake”, sul lago d’Orta. Collabora nella direzione artistica dei festival chitarristici “Un Paese a Sei Corde” e “Galliate Master Guitar”. E’ presidente dell’associazione ‘Fingerstyle Life’ con la quale promuove iniziative legate al mondo della chitarra. Collabora in qualità di autore con la rivista specializzata ‘Chitarra Acustica’ (fingerpicking.net). E’ testimonial dei sistemi di amplificazione e dei prodotti del prestigioso marchio svizzero Schertler, delle chitarre EKO, delle chitarre di liuteria francesi Chatelier Guitars, delle chitarre Effedot, delle corde Savarez Strings. Ha pubblicato due cd da solista (“Amore e Psiche” nel 2009 e “Sequei” nel 2013).

 

 

Davide Sgorlonha sempre ricercato un personale sound, dove la world music, il jazz, il blues, la musica minimalista insieme all’uso non convenzionale della chitarra acustica producono sonorità e soluzioni nuove, musica molto adatta ad immagini di luoghi reali e non… i luoghi dell’anima. Chitarrista, compositore, fonico di mixage per cinema e televisione, da anni svolge parallelamente queste attività specializzandosi in particolare nella composizione ed esecuzione di musica per spettacoli teatrali, colonne sonore di documentari, cortometraggi, video didattici, presentazione di libri con gli autori (Dacia Maraini, Luciano Violante, Aldo Cazzullo e Vittorio Messori, ecc.), tiene da anni concerti come solista acustico nei più importanti festival chitarristici in Italia e In Europa. Nel 1996 esce il cd “I Supplicanti” dei Camera Astralis, dalla chiara matrice Progressive. Nel 2005 con il gruppo world music degli Alqymia esce il cd “Binario 4” . Nel 2013 esce il primo cd solista “Crossover”. Dal 2015 cura per la rassegna chitarristica “UN PAESE A SEI CORDE” la sezione dedicata ai nuovi talenti emergenti chiamata “VOLARE IN ALTO”. Collabora con Yamaha Music Europe Branch Italy in qualità di dimostratore delle chitarre acustiche YAMAHA, è endorser ufficiale per la DiMarzio. Utilizza una chitarra di liuteria Serracini.

L’ingresso è libero con prenotazione obbligatoria a info@unpaeseaseicorde.it

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: