Raccontare il lockdown con la Fondazione Marazza

“Quando eravamo distanti”, è il titolo del concorso legato alle impressioni, alle emozioni e alla vita quotidiana durante il recente periodo di isolamento e allontanamento sociale dovuto all’emergenza Covid 19.

L’iniziativa, promossa dalla Fondazione Achille Marazza e dal Comune di Borgomanero, ha come obiettivo quello di raccogliere racconti, poesie, riflessioni, disegni e video che testimonino il vissuto della popolazione borgomanerese in questo periodo di quarantena. Questo vissuto può aver portato a situazioni di disagio, malessere e insofferenza, ma anche di riscoperta di sé stessi, riflessione sul senso della vita e del rapporto con gli altri. Il bando è inserito all’interno della decima edizione della campagna Il Maggio dei libri.

 

 

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti i residenti dei Comuni aderenti al Sistema bibliotecario del medio novarese, senza distinzione di età: (Agrate Conturbia, Ameno, Bogogno, Borgo Ticino, Borgomanero, Cavaglio d’Agogna, Comignago, Cressa, Cureggio, Divignano, Fontaneto d’Agogna, Gargallo, Gattico-Veruno, Gozzano, Invorio, Lesa, Maggiora, Oleggio Castello, Pogno, Suno). Gli elaborati saranno suddivisi secondo le fasce d’età: fino a 11 anni; da 12 a 19 anni; da 20 a 50 anni; oltre i 50 anni. Ogni partecipante potrà aderire con un solo elaborato consistente in: testi, in prosa o poesia; disegni, eseguiti con qualunque tecnica; filmati e video.

Gli elaborati dovranno essere trasmessi in formato digitale all’indirizzo email marazzaragazzi@gmail.com e possedere i seguenti requisiti tecnici: testi: (massimo 5000 battute spazi inclusi), preferibilmente un formato pdf; disegni scansionati e salvati in formato jpg della dimensione massima di 10 Mb; video in formato mp4 della durata massima di 3 minuti.

Gli elaborati dovranno pervenire entro le 24 di martedì 30 giugno. Tutti i lavori selezionati saranno visibili sui canali social della Fondazione Marazza e condivisi da quelli del Comune di Borgomanero. Una giuria selezionata sceglierà per ogni fascia d’età i tre elaborati più interessanti nelle diverse categorie: “testi”, “disegni” e “filmati”. All’interno di ogni fascia d’età ci saranno tre vincitori che verranno premiati con un buono libro. La giuria sarà composta da Angela Mora, per il Comune di Borgomanero, e da Cristina Petruzza e Paola Borsa, per la Fondazione Marazza.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni