Raccontare il lockdown con la Fondazione Marazza

“Quando eravamo distanti”, è il titolo del concorso legato alle impressioni, alle emozioni e alla vita quotidiana durante il recente periodo di isolamento e allontanamento sociale dovuto all’emergenza Covid 19.

L’iniziativa, promossa dalla Fondazione Achille Marazza e dal Comune di Borgomanero, ha come obiettivo quello di raccogliere racconti, poesie, riflessioni, disegni e video che testimonino il vissuto della popolazione borgomanerese in questo periodo di quarantena. Questo vissuto può aver portato a situazioni di disagio, malessere e insofferenza, ma anche di riscoperta di sé stessi, riflessione sul senso della vita e del rapporto con gli altri. Il bando è inserito all’interno della decima edizione della campagna Il Maggio dei libri.

 

 

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti i residenti dei Comuni aderenti al Sistema bibliotecario del medio novarese, senza distinzione di età: (Agrate Conturbia, Ameno, Bogogno, Borgo Ticino, Borgomanero, Cavaglio d’Agogna, Comignago, Cressa, Cureggio, Divignano, Fontaneto d’Agogna, Gargallo, Gattico-Veruno, Gozzano, Invorio, Lesa, Maggiora, Oleggio Castello, Pogno, Suno). Gli elaborati saranno suddivisi secondo le fasce d’età: fino a 11 anni; da 12 a 19 anni; da 20 a 50 anni; oltre i 50 anni. Ogni partecipante potrà aderire con un solo elaborato consistente in: testi, in prosa o poesia; disegni, eseguiti con qualunque tecnica; filmati e video.

Gli elaborati dovranno essere trasmessi in formato digitale all’indirizzo email marazzaragazzi@gmail.com e possedere i seguenti requisiti tecnici: testi: (massimo 5000 battute spazi inclusi), preferibilmente un formato pdf; disegni scansionati e salvati in formato jpg della dimensione massima di 10 Mb; video in formato mp4 della durata massima di 3 minuti.

Gli elaborati dovranno pervenire entro le 24 di martedì 30 giugno. Tutti i lavori selezionati saranno visibili sui canali social della Fondazione Marazza e condivisi da quelli del Comune di Borgomanero. Una giuria selezionata sceglierà per ogni fascia d’età i tre elaborati più interessanti nelle diverse categorie: “testi”, “disegni” e “filmati”. All’interno di ogni fascia d’età ci saranno tre vincitori che verranno premiati con un buono libro. La giuria sarà composta da Angela Mora, per il Comune di Borgomanero, e da Cristina Petruzza e Paola Borsa, per la Fondazione Marazza.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: