Omaggio a Phil Rodolfi: «Medicate le ferite, ora lo ricordiamo con un sorriso»

Appuntamento questa sera, venerdì 9 ottobre, alle 21 al cine-teatro Silvio Pellico con il Quintetto Denner che ricorda il compositore, pianista, arrangiatore, insegnante e formatore Filippo Rodolfi

Un ricordo, un tributo, chiamatelo come preferite, sicuramente un appuntamento speciale. Questa sera, venerdì 9 ottobre alle 21, al cine-teatro Silvio Pellico ospita il Quintetto Denner con “Omaggio a Phil Rodolfi”, una serata tutta dedicata a Filippo Rodolfi, il noto compositore, pianista, arrangiatore, insegnante e formatore. Il gruppo, o meglio la famiglia musicale, di cui Rodolfi ha fatto parte dal 2001, nell’arco di circa 20 ha compiuto un percorso strepitoso, girando il mondo con la musica.

«Un tributo dovuto, siamo stati una famiglia per 20 anni, ci siamo sentiti sempre stretti l’uno all’altro, anche al di fuori della musica, – spiega Giancarlo Buratti, clarinettista – Filippo per noi è stato un compagno di vita, lo avevamo già ricordato pochi mesi dopo la sua scomparsa nel 2018, ma era stato un appuntamento con altri amici comuni e per noi molto doloroso. A qualche anno di distanza abbiamo medicato le nostre ferite e abbiamo trovato la forza per poter ricordare con un sorriso».

Questa sera sul palcoscenico ci saranno anche l’attrice Bruna Vero e il soprano Antonella Custer per una serata musicale unita ad altre forme di cultura. A comporre il Quintetto Denner, oltre a Buratti: Massimo Mantovani al clarinetto e voce, Alessandro Bardella al clarinetto, Giorgio Rondi al clarinetto basso, Hernan Luciano Fassa al piano.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni