Arona, aggiornamento (14 su 15 sez.), Federico Monti (Lega-Civica) virtualmente sindaco con 4053 voti (64,32%) davanti a Massimo Tosi (Arona Domani) con 1435 voti (22,77%)
22 settembre 12:36
Bogogno, Pietro Sacco (Bogogno Futura) sindaco con 413 voti (53,29%) davanti a Michele Conti (Viviamo Bogogno) con 362 voti (46,71%)
22 settembre 12:33
Bogogno, Pietro Sacco (Bogogno Futura) è il nuovo sindaco
22 settembre 12:32
Bogogno, Bogogno Futura di Pietro Sacco ha 7 consiglieri; Viviamo Bogogno 3
22 settembre 12:41
Invorio, Flavio Pelizzoni (Insieme per Invorio e frazioni) con 1267 voti (50,74%) supera per 37 consensi l’uscente Roberto Del Conte (Noi Invoriesi) con 1230 voti (49,26%)
22 settembre 12:26
Invorio, Insieme per Invorio e frazioni di Flavio Pelizzoni ha 8 consiglieri; Noi Invoriesi 4
22 settembre 12:41
Vinzaglio, Giuseppe Olivero (Civica Per Vinzaglio) sindaco con 226 voti (64,2%) davanti a Gian Mauro Paderno (Rinnovamento e sviluppo) con 121 voti (34,38%)
22 settembre 12:29
Vinzaglio, Civica Per Vinzaglio di Giuseppe Olivero ha 7 consiglieri; Rinnovamento e sviluppo 3, le liste P. Valore Umano e Forza Nuova nessuno
22 settembre 12:40
Vinzaglio, Giuseppe Olivero (Civica Per Vinzaglio) confermato nuovo sindaco
22 settembre 12:23
Invorio, Flavio Pelizzoni (Insieme per Invorio e frazioni) è il nuovo sindaco
22 settembre 12:21
Arona, altri candidati (12 su 15 sez.): Luca Brianti (FdI-Autonom.-Civiche) 8,41%, Carlo Intelisano (Lago della Bilancia) 3,34% e Francesco Tognon (Forza Nuova) 0,79%
22 settembre 12:15
Vaprio, Nuovi Orizzonti di Silvano Mellone ha 7 consiglieri; Insieme per Vaprio 3
22 settembre 12:03
Garbagna, Progetto Garbagna di Fabiano Trevisan ha 7 consiglieri; Rivivere Garbagna 3
22 settembre 12:02
Vaprio, Silvano Mellone (Nuovi Orizzonti) sindaco con 357 voti (59,11%) davanti a Giovanni Righini (Insieme per Vaprio) con 247 voti (40,89%)
22 settembre 11:52
Garbagna, Fabiano Trevisan (Progetto Garbagna) eletto sindaco con 479 voti (60,71%) davanti a Antonino Ferrera (Rivivere Garbagna) con 310 voti (39,29%)
22 settembre 11:43


Eventi&Cultura

Lumellogno, dopo un’estate di stop, arriva la Sagra da asporto

I volontari hanno scelto di proporre qualcosa per poter riabbracciare in qualche modo i novaresi

Anche in questo senso, una sorta di ritorno verso la normalità. Sagra da asporto con il circolo oratorio Anspi Pier Lombardo di Lumellogno. Il gruppo di volontari, abituato per anni a proporre tante sagre nel periodo primaverile ed estivo, causa emergenza Covid in questa estate 2020 ha rallentato un po’ i lavori, ma sempre con la speranza di poter riprendere i contatti con le persone. E’ stata fissata per sabato 12 settembre la Sagra d’asporto: dalle 19 all’oratorio si potranno ritirare i piatti ordinati entro giovedì 10 settembre tramite sms al 338.5624205 o da parrucchiera Antonella. Per questa occasione la cucina propone salam d’la duja, stufato d’asino, patatine fritte e paniscia novarese.

 

 

«Tanti vengono alle sagre per la nostra paniscia perché piace, – dice Giovanni C., uno degli organizzatori – ci dispiaceva non fare niente, anche se la modalità è tutta nuova. Organizzare la solita festa sarebbe stato difficile, perché le regole da rispettare sono tante. Le nostre sono attività basate sul volontariato e tanti non se la sentivano».

E anche il pubblico sarà diverso: «Tanti novaresi e non che venivano da noi, è chiaro che con l’asporto dovremo coinvolgere gli abitanti di Lumellogno, chi viene da più lontano rischia di mangiare la paniscia fredda. Ma ci stiamo dando da fare e abbiamo già numerose richieste». E  potrebbe non essere l’unico appuntamento: «Vediamo come va, ci piacerebbe proporre anche la Raviolata, altro nostro appuntamento tipico».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati