“Le notti di Cabiria” portano in scena le mafie nel nord Italia

Lo spettacolo delle 21.30 "Aspide. Gomorra in Veneto" sarà preceduto da due incontri a cura di Libera Novara. Domenica il pomeriggio è dedicato ai bambini

Le mafie e il radicamento nel Nord Italia saranno l’argomento dello spettacolo di stasera, 25 giugno, a Casa Bossi nel calendario della rassegna “Le notti di Cabiria”. Alle 21.30 è in programma lo spettacolo teatrale basato su una storia vera “Aspide. Gomorra in Veneto” di Archipelagos Teatro. L’appuntamento è preceduto alle 17.30 da un focus group gratuito coordinato da Libera Novara con Ryan Jessie Coretta e Lidia Abisso Matinella, e dall’incontro di approfondimento delle 18.30 Mafie al Nord, con Ryan Jessie Coretta di Libera Novara, il sostituto procuratore Mario Andrigo già pubblico ministero a Reggio Calabria e in particolare alla direzione distrettuale antimafia, Domenico Rossi vicepresidente della commissione antimafia della regione Piemonte, e Fabio Nicola di cascina Caccia, luogo simbolo dei beni sequestrati alla mafia e restituiti alla comunità. Alle 21, invece, un reading di Alessandro Barbaglia.

Tra le ore 20 e le 21 sarà possibile cenare, su prenotazione, grazie alla collaborazione con Slow Food.

Domenica 27 giugno alle 17.30 Casa Bossi si apre invece ai bambini da 3 a 12 anni con lo spettacolo “Il gatto e la volpe. Aspettando Mangiafuoco” della compagnia Teatro del Cerchio, con Mario Aroldi e Mario Mascitelli (regia Silvia Nisci), primo appuntamento della rassegna “EVVIVA!”. Lo spettacolo è preceduto, dalle ore 14:30 da un laboratorio e una merenda. Per tutte le info e i prezzi: https://www.cabiriateatro.com/evviva-rassegna-di-teatro-per-bambini

«Abbiamo deciso di concentrare le nostre operazioni nel nord-est perché qui il tessuto economico non è così onesto». Sono queste le parole di Mario Crisci, l’inquietante figura che sta a capo della società Aspide, il gruppo di persone affiliate al clan dei Casalesi, che tra il 2009 e il 2011 misero in ginocchio oltre 130 imprenditori di diverse regioni italiane. Lo spettacolo Aspide, partendo dal verbale del processo, ricostruisce il modus operandi dell’associazione, tra intercettazioni, parole del giudice e degli imputati. Si focalizza in particolare sulla storia di Rocco Ruotolo, unico eroe positivo della vicenda, che in un clima di omertà e terrore denuncia e collabora con la polizia, infiltrandosi nell’associazione e diventando persona fidata del boss. Trailer dello spettacolo: https://www.youtube.com/watch?v=DTGmu4mpNS4

Info per lo spettacolo Aspide: ingresso 10 euro. Possibilità di acquistare un “biglietto sospeso”. Prevendita consigliata: www.fondazioneteatrococcia.it e presso la biglietteria del Teatro Coccia. La biglietteria sarà attiva anche a Casa Bossi un’ora prima dello spettacolo. In caso di pioggia lo spettacolo sarà programmato in uno spazio al coperto presso Casa Bossi. Lo spettacolo sarà audiodescritto in diretta per i non vedenti grazie al progetto “Le Notti per tutti” in collaborazione con UICI Novara e sostenuto da Fondazione Comunità Novarese onlus.

Per prenotare la cena Slow Food: tel. 3401547992 – email condottaslowfoodnovara@gmail.com. Costo della cena 15 euro.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: