“La cultura è essenziale”. Atri 15 mila euro per gli spettacoli on line

Il progetto “La cultura è essenziale” prosegue. Il Comune ha, infatti, stanziato altri 15 mila euro finalizzati a «dare continuità alla cultura promossa nella nostra città affinché il pubblico possa fruire di quegli spettacoli ed incontri che, a causa delle restrizioni, non è possibile seguire in presenza – spiega il sindaco e assessore alla Cultura Alessandro Canelli –. Ma allo stesso tempo, l’iniziativa ha anche l’obiettivo di dare fiato economico a chi promuove e organizza la cultura sul nostro territorio: il Comune si sostituisce al pubblico pagando in sostanza un biglietto unico».

Come da delibera, il Comune mette a disposizione 15 mila euro a copertura degli spettacoli e delle varie iniziative finché non verranno riaperti al pubblico i luoghi della cultura; nel frattempo, verranno trasmessi sulla piattaforma A-Novara.

“Sappiamo che non è la stessa cosa – continua il Sindaco Canelli – ma è un modo per resistere e per sottolineare, come dal titolo stesso del progetto, che la cultura è davvero essenziale e fondamentale per lo sviluppo e la crescita della nostra comunità”.

Tutti gli appuntamenti sono trasmessi su canale YouTube di A-Novara.

 

 


Circolo dei lettori

Lunedì 8 febbraio, alle ore 18.00 – Venduta!: lo sguardo del dolore, l’inganno del silenzio
L’evento, organizzato congiuntamente dalla Fondazione Circolo dei lettori e da Mets Percorsi d’arte in collaborazione con il Comune di Novara e la Fondazione Castello, prende spunto dal dipinto di Alngelo Morbelli esposto alla mostra “Divisionismo, la rivoluzione della luce – Rewind” per trattare un tema che è ancora di scottante attualità, tanto che nel 2015, per volontà di Papa Francesco, è stata istituita la Giornata mondiale di preghiera e riflessione contro la tratta di persone. Intervengono Elisabetta Chiodini, storica dell’arte, Elia Impaloni, direttore di “Liberazione e Speranza” e la scrittrice Dacia Maraini.

Martedì 9 febbraio, alle ore 21.00 – Purgatorio Canto XXIV
Giovanni Tesio terrà una lezione sull’incontro di Dante con Bonaggiunta come occasione per raccontare la storia della poetica del Dolce Stil Novo.

Giovedì 11 febbraio, alle ore 21.00 – Paradiso Canto XXXIII

Giovanni Tesioterrà una lezione sull’apoteosi della luce abbacinante a cui la parola non può arrivare: la conclusione di un’idea unitaria che attraversando i tre regni giunge al culmine della sua verità.

Mercoledì 17 febbraio, alle ore 18.00
Maria Teresa Giaveri presenta “Lady Montagu e il dragomanno. Viaggio avventuroso all’orgine dei vaccini” (Neri Pozza) a dialogo con Luigi La Spina.

Lunedì 1 marzo, alle ore 18.00
Presentazione del libro di e con Alessandro Milan “Un giorno lo dirò al mondo”, la storia di Derek Rocco Barnabei, giustiziato in Virginia il 14 settembre 2000


Novara Gospel Festival

Sabato 13 febbraio, ore 21.00
Concerto Myron Butler & Levi. Direzione Artistica: Paolo Viana, Sonia Turcato. Lead Vocals: Myron Butler. Backing Vocals: Timberlyn Butler, Tyler Walton, Taylor Walton
Band: Roberto Colussi (chitarre), Rudy Fantin (tastiere), Luca Amatruda (basso), Simone Gerardo (batteria). Brani di Myron Butler, artista Statunitense vincitore di numerosi Grammy Awards

Sabato 20 febbraio, ore 21.00
Compilation Migliori Artisti USA (vari anni). Direzione Artistica: Paolo Viana, Sonia Turcato. Evento prodotto ed organizzato dall’ Associatione Bortherhood Gospel Choir


Teatro Faraggiana

Giovedì 18 febbraio, alle ore 21.00 – Stagione di prosa 2020/2021 “AlFuturo”
Italiani. Gian Luigi Carlone: voce, sax, flauto, elettronica. Giorgio Li Calzi: elettronica, tromba, vocoder. Johnson Righeira: voce, theremin.

Giovedì 25 febbraio, alle ore 21.00 – Stagione di prosa 2020/2021 “AlFuturo”
Appunti G di e con Alessandra Faiella, Livia Grossi, Rita Pelusio, Lucia Vasini.

Giovedì 4 marzo, alle ore 21.00 – Stagione di prosa 2020/2021 “AlFuturo”
Infinito tra parentesi di Marco Malvaldi con Maddalena Crippa, Giovanni Crippa, regia di Piero Maccarinelli, scene di Maurizio Balò, musiche di Antonio Di Pofi. Produzione Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia – Teatro della Toscana – Teatro Nazionale.


RestArt

Venerdì 19 febbraio, alle ore 21.00 – Rassegna “Taste of Jazz Winter” – NovaraJazz stagione 2020/2021
Beatrice Arrigoni Innerscape Quartet, evento registrato alla Caserma Passalacqua

Venerdì 26 febbraio, alle ore 21.00 – Rassegna “Taste of Jazz Winter” – NovaraJazz stagione 2020/2021
WE3, evento registrato alla Caserma Passalacqua

Venerdì 12 marzo, alle ore 21.00 Rassegna “Taste of Jazz Winter” – NovaraJazz stagione 2020/2021
Luca Segala 4et, evento registrato alla Caserma Passalacqua

Venerdì 19 marzo, alle ore 21.00 – Rassegna “Taste of Jazz Winter” – NovaraJazz stagione 2020/2021
GASP! evento registrato alla Caserma Passalacqua


Teatro Coccia

Lunedì 1 marzo, alle ore 16.30 – I viaggi di Gulliver
Musica di Bruno Moretti, libretto di Rosa Mogliasso, direttore Andreas Gies, messinscena e regia Controluce Teatro d’Ombre, attori Scuola del Teatro Musicale – STM, Giovane Ensemble Guido Cantelli.


Associazione Amici della musica Vittorio Cocito

Giovedì 18 marzo, alle ore 21.00 – 40^ edizione Festival Cantelli
L’amor che move il sole e l’altre stelle. Brani vocali e strumentali dei secoli XIII – XV con realizzazioni di danze in costume. Interpreti: La Rossignol. Questo concerto sostituisce il concerto inizialmente previsto per il 23 febbraio “Il piccolo spazzacamino” di Britten.

Mercoledì 31 marzo, alle ore 21.00 – 40^ edizione Festival Cantelli§
Concerto del vincitore del Premio Martucci.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: