Il Giorno della Memoria si celebra anche al Faraggiana

Il Giorno della Memoria si celebra anche al Faraggiana. Nella Giornata della Memoria, lunedì 27 gennaio alle 21 è in programma “Rammentare, Ricordare, Rimembrare”, un viaggio di parole e musica con gli studenti che hanno partecipato al progetto “Voci di guerra. Scambi di Memoria”: 3G del Liceo Linguistico Carlo Alberto, 3D dell’IC Bellini di Novara sezione musicale, la partecipazione degli alunni della classe 2D dell’IC Bellini oltre al soprano Eleonora Biocotino.

L’ingresso è libero previo ritiro del biglietto.

 

[the_ad id=”62649″]

 

Le celebrazioni proseguono il giorno dopo, martedì 28 alle 21 con le Cameriste Ambrosiane ed EquiVoci musicali in un concerto che celebra l’orchestra formata ad Auschwitz da quarantasette donne dirette da Alma Rosé, eccezionale violinista nonché nipote di Gustav Mahler.

Alla serata parteciperanno anche Silvia Giulia Mendola, voce recitante e Rachel O’Brien, mezzosoprano. Il concerto fa parte della rassegna “Musica In Scena” organizzata da Dedalo, educazione e cultura musicale a Novara.

Biglietto posto unico 8 euro.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL