Il Festival Cusiano porta sul lago d’Orta antiche sonorità

La 39esima edizione, promossa come sempre dall’Associazione Amici della Musica Vittoro Cocito, avrà inizio domani, 4 giugno, e proseguirà per tutti i fine settimana del mese

Quest’anno il Festival Cusiano di musica antica celebra la 39esima edizione sulle sponde del lago D’Orta. La manifestazione, promossa come sempre dall’Associazione Amici della Musica Vittoro Cocito, si svolgerà dei fine settimana di giugno, a partire da domani, sabato 4, per un totale del otto appuntamenti tra eventi serali, alle 18, e Intermezzi di mezzodì, alle 12.

«I concerti si svolgono in chiese e dimore storiche e più precisamente nella Basilica e nella Sala Eleonora Tallone dell’isola di San Giulio, e a Palazzo Penotti Ubertini – spiega il presidente degli Amici della musica, Ettore Borri (in foto) -. Le sedi scelte sono specificamente adatte al tipo di repertorio, eseguito con strumenti originali antichi o appositamente ricostruiti sia da interpreti di fama internazionale sia da giovani musicisti di grande talento. Alcune particolarità contraddistinguono quest’edizione del Festival, a cominciare dall’attenzione rivolta alla musica strumentale di Johann Sebastian Bach. Vengono poi proposti particolari strumenti, come il fortepiano, i corni di bassetto e gli strumenti dell’Antica Liuteria Sangineto costruiti in riferimento a raffigurazioni pittoriche d’epoca».

Il concerto inaugurale di domani, “Veni Sante Spiritus”, è in programma alle 18 nella Basilica di San Giulio, con la presenza della Schola gregoriana del Pontificio Istituto di Musica Sacra diretto dal Maestro Franz-Karl Prassl; verranno eseguiti capolavori del repertorio musicale dal Medioevo fino a pagine bachiane.

«Il concerto è dedicato alla figura di Maria Rosa Bollini Salina, recentemente scomparsa, con la quale per lunghi anni abbiamo condiviso l’impegno di realizzare insieme tanti indimenticabili momenti musicali» aggiunge il Maestro Borri.

Il programma completo del festival è disponibile al sito https://www.amicimusicacocito.it/festivalcusiano.php dove è possibile anche acquistare i biglietti dei concerti.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL