Il Festival Cusiano inaugura all’Arengo del Broletto

Primo appuntamento questa sera alle 18.30 con i clavicembalisti olandesi Ton Koopman e Tini Mathot

Il Festival Cusiano di Musica Antica giunge quest’anno alla 38esima edizione e per la prima volta si apre a Novara. Fondato nel 1983 dall’artista Elena Bollatto (compagna di vita e di lavoro del Maestro Folco Perrino, che riconobbe nell’atmosfera del Lago d’Orta la dimensione più consona per l’ascolto delle originali sonorità degli strumenti antichi) il festival sarà inaugurato questa sera, domenica 6 giugno, alle 18.30 all’Arengo del Broletto con il concerto dei clavicembalisti olandesi Ton Koopman e Tini Mathot.

Data la limitazione dei posti consentiti, è necessaria la prenotazione cliccando QUI.

I successivi sette appuntamenti si svolgeranno come di consueto a Orta e all’isola di San Giulio. Per visionare il programma completo cliccare QUI.

Anche in questa edizione non potevano mancare gli Intermezzi di mezzodì: sei in tutto tra Palazzo Penotti Ubertini di Orta e Casa Tallone dell’isola di San Giulio. Si comincia sabato 12 giugno a Orta a mezzogiorno con il concerto del giovanissimo talentuoso arpista di Borgomanero Francesco Andorno. Il programma completo degli Intermezzi si trova QUI.

Info e biglietteria al seguente LINK.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL