“Drummer day” nazionale, Cerano pronta a vivere di musica con tanti professionisti

Batteristi, percussionisti, musicisti, band, artigiani ed aziende produttrici di batterie, piatti e percussioni, negozianti di strumenti musicali, radio, televisioni e giornali: saranno tutti protagonisti in paese al centro giovanile

Una quarta edizione che sarà di carattere nazionale. Venerdì 30 e sabato 31 luglio a Cerano sarà Drummer Day, una due giorni in cui  batteria e percussioni, strumenti principi per il ritmo pressoché presenti in ogni genere musicale, saranno protagoniste. L’idea è tutta novarese e appartiene a Christian Bertani, batterista professionista, responsabile con Gaudenzio Giarda dell’associazione culturale Professione Musica e batterista della band Una città per cantare. L’evento, amatoriale alla sua prima edizione che risale a circa otto anni fa, per questo 2021 ha un sapore nazionale. A presentare e sostenere l’evento la Pro Loco di Cerano in stretta collaborazione con la parrocchia, l’amministrazione comunale.

Palcoscenico sarà il centro giovanile di via IV novembre: ci saranno batteristi, percussionisti, musicisti, band, artigiani ed aziende produttrici di batterie, piatti e percussioni, negozianti di strumenti musicali, radio, televisioni e giornali.

Ospite tanto atteso, Mario Lavezzi, autore, cantante e produttore da oltre quarant’anni di meravigliosi successi. Proprio lui sarà coinvolto sia nel concerto di chiusura di Sabato 31 luglio, sia in un’intervista volta a comprendere i vari aspetti della sua professione. Nell’esibizione della serata presenterà il suo nuovo lavoro “Il mare al tramonto” e proporrà alcuni dei suoi più grandi successi insieme alla band di Bertani (causa Covid è richiesta la prenotazione al concerto: 331.2979685). A completare la manifestazione sono stati invitati batteristi e percussionisti che si esibiranno e terranno seminari, clinic, dimostrazioni.

Inoltre, saranno organizzati un contest e una jam session che daranno, a chi lo vorrà, la possibilità di suonare: Bertani fra tutti e poi fra gli altri Ottavio Corbellini, Roberto Gualdi, Alberto Catuogno, Stomp groove band, Antonio Lupi, Igor Dezzuto.

Il contest
La seconda edizione del Drummer day contest è rivolta a musicisti che suonano da meno di cinque anni, che, all’atto dell’iscrizione che si terrà venerdì 30 Luglio nella sede del Drummer day, saranno suddivisi in due gruppi/categorie, tenendo conto dell’età e della esperienza nell’utilizzo dello strumento. L’obiettivo del Contest è quello di offrire ai partecipanti un’occasione di crescita, confronto artistico, di condivisione e divertimento. Le categorie saranno Junior dagli 8 ai 16 anni e Senior dai 16 anni.

Ogni candidato dovrà affrontare 3 prove: una live all’apertura dell’evento con il supporto della Resident band scegliendo da un repertorio, il sabato la prova con base drum-less e nel pomeriggio la terza e ultima prova: il partecipante dovrà eseguire un brano con la base identica per tutti candidati appartenenti alla stessa categoria, che verrà spedito al partecipante dall’organizzazione via e-mail secondo quanto indicato nel documento di pre iscrizione. Una giuria composta da batteristi di affermata esperienza, valuterà le esecuzioni e decreterà i primi tre classificati per entrambe le categorie Junior e Senior.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni