“Drummer day” nazionale, Cerano pronta a vivere di musica con tanti professionisti

Batteristi, percussionisti, musicisti, band, artigiani ed aziende produttrici di batterie, piatti e percussioni, negozianti di strumenti musicali, radio, televisioni e giornali: saranno tutti protagonisti in paese al centro giovanile

Una quarta edizione che sarà di carattere nazionale. Venerdì 30 e sabato 31 luglio a Cerano sarà Drummer Day, una due giorni in cui  batteria e percussioni, strumenti principi per il ritmo pressoché presenti in ogni genere musicale, saranno protagoniste. L’idea è tutta novarese e appartiene a Christian Bertani, batterista professionista, responsabile con Gaudenzio Giarda dell’associazione culturale Professione Musica e batterista della band Una città per cantare. L’evento, amatoriale alla sua prima edizione che risale a circa otto anni fa, per questo 2021 ha un sapore nazionale. A presentare e sostenere l’evento la Pro Loco di Cerano in stretta collaborazione con la parrocchia, l’amministrazione comunale.

Palcoscenico sarà il centro giovanile di via IV novembre: ci saranno batteristi, percussionisti, musicisti, band, artigiani ed aziende produttrici di batterie, piatti e percussioni, negozianti di strumenti musicali, radio, televisioni e giornali.

Ospite tanto atteso, Mario Lavezzi, autore, cantante e produttore da oltre quarant’anni di meravigliosi successi. Proprio lui sarà coinvolto sia nel concerto di chiusura di Sabato 31 luglio, sia in un’intervista volta a comprendere i vari aspetti della sua professione. Nell’esibizione della serata presenterà il suo nuovo lavoro “Il mare al tramonto” e proporrà alcuni dei suoi più grandi successi insieme alla band di Bertani (causa Covid è richiesta la prenotazione al concerto: 331.2979685). A completare la manifestazione sono stati invitati batteristi e percussionisti che si esibiranno e terranno seminari, clinic, dimostrazioni.

Inoltre, saranno organizzati un contest e una jam session che daranno, a chi lo vorrà, la possibilità di suonare: Bertani fra tutti e poi fra gli altri Ottavio Corbellini, Roberto Gualdi, Alberto Catuogno, Stomp groove band, Antonio Lupi, Igor Dezzuto.

Il contest
La seconda edizione del Drummer day contest è rivolta a musicisti che suonano da meno di cinque anni, che, all’atto dell’iscrizione che si terrà venerdì 30 Luglio nella sede del Drummer day, saranno suddivisi in due gruppi/categorie, tenendo conto dell’età e della esperienza nell’utilizzo dello strumento. L’obiettivo del Contest è quello di offrire ai partecipanti un’occasione di crescita, confronto artistico, di condivisione e divertimento. Le categorie saranno Junior dagli 8 ai 16 anni e Senior dai 16 anni.

Ogni candidato dovrà affrontare 3 prove: una live all’apertura dell’evento con il supporto della Resident band scegliendo da un repertorio, il sabato la prova con base drum-less e nel pomeriggio la terza e ultima prova: il partecipante dovrà eseguire un brano con la base identica per tutti candidati appartenenti alla stessa categoria, che verrà spedito al partecipante dall’organizzazione via e-mail secondo quanto indicato nel documento di pre iscrizione. Una giuria composta da batteristi di affermata esperienza, valuterà le esecuzioni e decreterà i primi tre classificati per entrambe le categorie Junior e Senior.

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *