Domenica al Teatro Coccia con la Sirenetta

La favola compie 183 anni, il cartone animato 31. La Sirenetta, romanzo di Hans Christian Andersen e la trasposizione cinematografica della Disney è una storia che ha accompagnato l’infanzia di decine di generazioni.

Domenica 5 gennaio alle 16 il musical con Fiordaliso e Serena Rigacci sarà in scena al Teatro Coccia; la regia è firmata da Ilaria De Angelis mentre le musiche da Tony Labriola e Stefano Govoni.

 

[the_ad id=”62649″]

 

La storia è quella di Ariel, una ragazzina per metà pesce e metà umana, una Sirenetta che vive negli abissi degli oceani figlia di Tritone Re del mare. Ariel vive libera e felice accompagnata sempre dal suo fidatissimo amico Sebestian, uno “strano e pasticcione” Crostaceo Rosso che, a modo suo, la vuole proteggere da tutte le insidie ed i pericoli nascosti nei fondali marini. Le giornate passano spensierate ma un giorno, Ariel disubbidisce al padre Re Tritone che vietava a tutti gli esseri marini di andare in superfice. Durante una di quelle escursioni “vietate” Ariel vide passare una nave con al timone un bellissimo Principe dagli occhi azzurri ed è subito amore. Ma gli umani hanno le gambe mentre Ariel ha la coda, una coda da pesce… Ci penserà la perfida Strega del mare a “risolvere il problema” mettendo in atto un piano per allontanare Ariel da suo padre e autoproclamarsi finalmente Regina dei mari.

Biglietti da 18 a 39 euro in Teatro o su https://biglietteria.fondazioneteatrococcia.it/home.aspx

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL