Eventi&Cultura

Debora Villa racconta con ironia gli uomini e le donne

Il best seller di John Gray "Le uomini vengono da Marte le donne da Venere" per la prima volta in versione teatrale con una donna. Questa sera al Teatro Coccia

Appena era uscito nelle librerie era subito diventato un best seller mondiale con 50 milioni di copie vendute. Ora viene portato per la prima volte sulle scene da una donna. “Le uomini vengono da Marte le donne da Venere” è il divertente libro di John Gray, tradotto in quaranta lingue, che si basa su un concetto: gli uomini e le donne vengono da due pianeti diversi.

Sarà l’attrice, comica, mattatrice Debora Villa a portarlo sul palcoscenico del Teatro Coccia questa sera, venerdì 7 febbraio, alle 21. Cercando di restare imparziale, Villa condurrà il pubblico per mano alla scoperta dell’altro sesso senza pregiudizi. Per la prima volta, dunque, sarà una rappresentante di Venere a ricordarci, con la sua comicità travolgente e irriverente, raffinata e spiazzante, quali sono le clamorose differenze che caratterizzano i Marziani e le Venusiane.

 

 

Uomini e donne impareranno a conoscersi di nuovo «perché – come sostiene Gray – quando si imparano a riconoscere e apprezzare le differenze tra i due sessi, tutto diventa più facile, le incomprensioni svaniscono e i rapporti si rafforzano».

Biglietti da 15 a 30 euro nella biglietteria del Teatro oppure su www.fondazioneteatrococcia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati