Città di Novara: domani il finissage e le premiazioni

Si conclude nel pomeriggio di domenica al Castello l'edizione numero 20 del premio nazionale di arte contemporanea. Il curatore Scardigno: «Quest'anno il livello qualitativo è stato ancora superiore»

Atto conclusivo per la ventesima edizione del Premio nazionale di arte Città di Novara. Domani pomeriggio, domenica 19 giugno, al Castello Visconteo Sforzesco a partire dalla 17 è infatti in programma il finissage della rassegna inaugurata la scorsa settimana e che ha visto la partecipazione del critico milanese Carlo Vanoni, premiato alla carriera (nella foto). Per quanto riguarda questa ultima giornata il programma prevede una performance iniziale di Francesca Guarnieri, poi si conosceranno finalmente i nomi dei sette vincitori scelti dalla giuria.


Lavoro non facile, come ha confermato il curatore della rassegna Vincenzo Scardigno, in quanto «quest’anno il livello qualitativo delle opere presentate si è decisamente alzato ulteriormente e pertanto oltre ai premiati previsti ci saranno diverse segnalazioni».


Sono state infatti una sessantina le opere selezionate delle oltre milleduecento che avevano inizialmente presentato domanda di partecipazione. Segnale evidente che il premio novarese mantiene intatto il suo fascino, continuando anzi a crescere anno dopo anno.


Significativa, ha ricordato ancora Scardigno, la caratteristica del premio, all’insegna dello slogan “arte premia arte”: i vincitori riceveranno infatti una scultura realizzata da Gianni Bucher, uno degli artisti partecipanti alla sezione invitati.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL