Cameri, in Biblioteca “L’occhio, l’orecchio e la bocca” con i registi Enrico Omodeo Salé e Luca Angioli

Nella rassegna di video e cortometraggi anche un incontro con Marco Paracchini e un appuntamento firmato “Novara Cine Festival”

L’occhio, l’orecchio e la bocca, la rassegna di video, “corti”, registi novaresi e altro ancora organizzata presso la Biblioteca civica di Cameri (via Novara 20, in Sala lettura) inaugura la stagione autunnale il prossimo giovedì 20 ottobre 2022 alle ore 21 incontrando i due giovani registi novaresi Enrico Omodeo Salé e Luca Angioli, che presenteranno i loro lavori accompagnati da Federica Mingozzi. 

La rassegna continua il 27 ottobre con il regista, docente e scrittore italiano Marco Paracchini nell’appuntamento Dalla scrittura alla macchina da presa, con Federica Mingozzi. Il 3 e 10 novembre infine la Biblioteca ospiterà una selezione, a cura di Graziano Genoni, dei cortometraggi che hanno partecipato alla rassegna Novara Cine Festival. 

Enrico Omodeo Salè, classe 1981, è regista di cortometraggi, documentari e videoproduzioni. Appassionato di cinema sin dall’adolescenza, gira il suo primo cortometraggio all’età di 21 anni. Dopo la laurea specialistica in Scienze e tecniche dell’interculturalità all’università di Trieste, con una tesi in filmologia sul regista senegalese Sembene Ousmane, incomincia l’attività di cineasta e videomaker. 

Ha vinto alcuni premi in festival nazionali e internazionali. Svolge laboratori audiovisivi e cineforum nelle scuole medie inferiori e superiori della sua provincia e ha realizzato, in varie parti d’Italia, mostre fotografiche dei suoi reportage di viaggio. 

Luca Angioli nasce il 16 Dicembre del 1984 in Italia nella città di Novara, nel 2003 consegue il diploma di maturità classica e nel 2010 si laurea in DAMS Discipline dell’Arte, della Musica e dello Spettacolo presso la facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Torino. Dal 2006 il suo lavoro è ideare, sceneggiare, girare e montare opere cinematografiche di fiction, filmati di carattere industriale, video musicali, eventi pubblici etc. 

Negli anni ha realizzato svariati prodotti audiovisivi che hanno partecipato a numerosi concorsi e festival cinematografici nazionali e internazionali. La rassegna L’occhio, l’orecchio e la bocca è organizzata dall’Assessorato alla Cultura e dalla Commissione Biblioteca. La prima parte della rassegna, svoltasi da maggio a giugno 2022, ha compreso una serata dedicata ai “corti” di Casa Bossi e incontri con il regista Marco Ottavio Graziano e lo scrittore ed etnologo Maurizio Leigheb. 

 

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Paolo Pavone

Paolo Pavone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni