«Bimbi e ragazzi hanno bisogno di meraviglia»

«Bimbi e ragazzi hanno bisogno di meraviglia in questo periodo di reclusione forzata», ne è convinto lo scrittore novarese Alessandro Barbaglia, che ci ha dato una mano a raccogliere un po’ di suggerimenti utili su come impiegare in modo piacevole il tempo da trascorrere fra le mura domestiche. Libri e storie raccontate on line possono diventare un passatempo gradevole per grandi e piccini, esperienze da condividere fra persone di tutte le età.

Barbaglia, che peraltro ha un nuovo romanzo in prossima uscita, ha partecipato al progetto “Lezioni sul sofà”: una piattaforma, ideata da Matteo Corradini e Andrea Valente sin dai primi giorni di chiusura delle scuole per il Corona virus, che raccoglie una serie di video-letture di scrittori italiani. «Ho conosciuto Corradini al festival “Scrittori in città” di Cuneo e nei giorni scorsi mi ha contattato chiedendomi un contributo per questo nuovo progetto – racconta Barbaglia – Sono davvero tanti gli autori che, anche in questi giorni, stanno rispondendo a questo appello. Credo che sia una bellissima iniziativa per svagarsi un po’ stando semplicemente seduti sul divano, appunto, in questi giorni non facilissimi soprattutto per i più giovani. I bimbi sono delle spugne rispetto all’entusiasmo che noi adulti possiamo trasmettere loro, ma lo sono anche per ansie e preoccupazioni, che sicuramente non possiamo non lasciar trasparire. Ciò di cui sentono di più la mancanza sono certamente i momenti di aggregazione, lo stare insieme, che sa partire dallo stop alla scuola è venuto a mancare. Persino mio figlio, che ha 2 anni, ogni mattina mentre facciamo colazione mi guarda e mi dice “bimbi?”, ma non possiamo che rispondergli che neanche oggi li rivedrà e che deve avere un po’ di pazienza. E allora offriamo loro dei brevi momenti di stupore e meraviglia».

Su lezionisulsofa.it sono presenti due brevi racconti di Barbaglia: Un giallo nel pollaio e Il mondo al di là del naso. «Sono due storielle per bimbi dell’asilo e delle elementari – spiega – Ma sulla piattaforma è possibile trovare materiali adatti anche a ragazzi più grandi. Come ad esempio Catgirl di Valentina Manzetti, borgomanerese di nascita ormai trapiantata a Milano: una storia pensata per i ragazzi delle medie, raccontata dalla gatta Yoda». Di seguito altri link che potete consultare.

Per i più piccoli
“Storie in Nidovisione”: le educatrici degli asili nido della città di Novara, a partire dal 10 marzo, alle ore 10, racconteranno online una storia al giorno indirizzata ai loro bambini che potranno, in questo modo, ascoltarle da casa insieme ai genitori o ai nonni o alla baby sitter. Per collegarsi basta andare sulla pagina Facebook del Centro per Famiglie di Novara.

Per i ragazzi delle superiori
E’ possibile imparare la filosofia in modo divertente con le lezioni del prof 2.0 Matteo Saudino sul suo canale YouTube BarbaSophia.
Oppure imparare a riconoscere e a difendersi dalle fake news grazie alle pillole web dell’astrofisico più simpatico e accattivante d’Italia Luca Perri (qui il suo canale YouTube).

Per tutte le età
Per gli amanti della letteratura di tutte le età c’è poi Ad alta voce, la più grande biblioteca di audiolibri italiana di Radio Rai3 con oltre 200 titoli letti da grandi attrici e attori italiani, tutta da ascoltare.

 

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: