#14libri: dal Bant un po’ di libri per chi è costretto a casa

Quando il Coronavirus si combatte anche con la cultura.

I bibliotecari del Bant, Biblioteche associate novarese e Ticino (Arona, Bellinzago Novarese, Cameri, Castelletto Ticino, Cerano, Galliate, Marano Ticino, Mezzomerico, Momo, Oleggio e Trecate), su proposta di alcuni colleghi, lanciano su Facebook l’ hashtag #14libri. Per tutti coloro che proprio in questi giorni sono a casa per ragioni sanitarie ecco la proposta di alcuni libri, da leggere o da ascoltare, gratuitamente su indacobant.sebina.it. E’ necessario soltanto registrarsi.

Per informazioni tecniche: http://reteindaco.sebina.it/prestito-digitale/

Scaricare libri, ma anche proporre: gli utenti infatti possono proporre e condividere consigli di lettura sulla piattaforma facebook anche per uno sguardo nuovo e per arricchire le bacheche dei social con foto di libri o idee di lettura, citando sempre #14libri.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni