Varallo Pombia, stravince Joshua Carlomagno con più del doppio delle preferenze

Era il candidato più giovane di tutta la provincia. Vittoria con il 56% dei voti davanti a Gorla e Praderaio

Varallo Pombia, stravince Joshua Carlomagno con più del doppio delle preferenze. Clase 1992, il candidato sindaco più giovane di tutta la provincia di Novara, è stato eletto primo cittadino con il 56% dei voti per un totale di 1209 preferenze, più del doppio rispetto a Danilo Gorla che ha ottenuto 561 voti pari al 25,98%. In coda l’ex assessore del sindaco decaduto Alberto Pilone (dopo le dimissione della maggioranza dei consiglieri), Sergio Praderio il quale ha raccolto 18,02% delle preferenze pari a 389 voti.

«Gran bel risultato che non ci aspettavamo – commenta il neo sindaco – grazie non solo ai candidati ma all’intero gruppo. Un consenso così ampio necessita di un lavoro puntuale. Andiamo avanti insieme».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL