Bando “Start Up Now” di Fondazione Novara Sviluppo prorogato di tre mesi

Si possono candidare maggiorenni che propongono un’idea innovativa di impresa e a aziende con sede in provincia di Novara

Il termine per partecipare al bando “Start Up Now” di Fondazione Novara Sviluppo è stato prorogato di tre mesi. Si potrà quindi presentare la propria candidatura fino al 21 febbraio 2023. Il bando, precedentemente denominato InNovazione, è nato nel 2014 per stimolare e supportare la creazione di nuove imprese nel territorio novarese. Si rivolge a maggiorenni che, in forma singola o associata, possono candidare un’idea innovativa di impresa e a aziende con sede in provincia di Novara costituite dopo il 1° gennaio 2020. L’attività può appartenere a qualsiasi settore.

Il primo premio consiste in un contributo di 10.000 euro da utilizzare per avviare la propria start up o per sostenerne la crescita. Il secondo e il terzo classificato si aggiudicheranno invece servizi di consulenza e spazi gratuiti presso la Fondazione Novara Sviluppo, il Parco scientifico e tecnologico in via Bovio 6 nel quartiere Sant’Agabio a Novara. Qui hanno sede 14 aziende dei settori chimico, farmaceutico, energetico, robotica, ICT e i laboratori del Dipartimento di Scienze del Farmaco dell’Università del Piemonte orientale. Business e ricerca convivono dando vita a un ambiente stimolante che favorisce la creazione di nuove reti e lo sviluppo di idee.

Il bando completo è sul sito www.novarasviluppo.it/startup-now. Allo stesso indirizzo si trovano i link per allegare la documentazione richiesta e inviare la domanda di partecipazione.

Fondazione Novara Sviluppo è a completa disposizione per affiancare gli aspiranti imprenditori e imprenditrici nel loro percorso e nella preparazione

della documentazione, in particolare per la stesura del business plan. Per informazioni si può chiamare il numero 0321 697174, interno 3.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni