Villadossola: muore cadendo in un canale Enel

Una tragedia che, forse, poteva essere evitata. La vittima, un uomo di 65 anni, stava camminando in zona via Cardezza nelle prime ore del pomeriggio quando, per cause ancora da definire, è precipitato in un canale dell’Enel. L’anziano, residente nei pressi della tragedia, era solito costeggiare la zona dell’incidente, dunque sarebbe poco ipotizzabile che non fosse a conoscenza del canale. Pozzo che negli ultimi giorni era a secco per alcuni interventi di manutenzione.

Dopo la segnalazione dell’avvistamento del corpo si sono recati sul posto gli operatori del 118, i Vigili del fuoco e la polizia di frontiera di Domodossola. A quanto appreso, le prime ipotesi fatte dalle forze dell’ordine, propendono verso un probabile malore della vittima che, sentendosi male, è caduto nel canale. Non è del tutto da escludere l’ipotesi che sia inciampato proprio sul margine finendo diversi metri sotto.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL