Vendeva orologi falsi a Sant’Agabio, denunciato e 5000 euro di multa

Primo daspo urbano

Durante un controllo della Polizia locale nel quartiere di Sant’Agabio, un cittadino italiano è stato sorpreso mentre vendeva orologi falsi, di una nota marca, in cofanetti e con Qr code.

L’uomo è stato identificato ed è risultato essere di origine campane, giunto in città appositamente per svolgere l’attività di vendita illecita. È stato sanzionato con una multa di 5164 euro per la vendita senza autorizzazione e denunciato a piede libero per il possesso e la vendita di merce contraffatta che è stata sequestrata.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL