Vendeva orologi falsi a Sant’Agabio, denunciato e 5000 euro di multa

Primo daspo urbano

Durante un controllo della Polizia locale nel quartiere di Sant’Agabio, un cittadino italiano è stato sorpreso mentre vendeva orologi falsi, di una nota marca, in cofanetti e con Qr code.

L’uomo è stato identificato ed è risultato essere di origine campane, giunto in città appositamente per svolgere l’attività di vendita illecita. È stato sanzionato con una multa di 5164 euro per la vendita senza autorizzazione e denunciato a piede libero per il possesso e la vendita di merce contraffatta che è stata sequestrata.

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni