Varallo Pombia: uomo ricoverato per ustioni dopo un’esplosione

Trasportato al Cto di Torino, la sua prognosi è riservata. Il fatto è accaduto nel pomeriggio di ieri, venerdì 13 gennaio, forse a causa dello scoppio di una tubatura del gas nella cucina di un appartamento

E’ ricoverato presso il Reparto grandi ustionati del Cto di Torino dopo essere stato trasportato in elicottero nel capoluogo piemontese un uomo di 35 anni rimasto ferito nel pomeriggio di ieri, venerdì 13 gennaio, da un’esplosione avvenuta nella cucina di un appartamento dove viveva da poco tempo in via Santissima Trinità, a Varallo Pombia. Il ferito, la cui prognosi rimane riservata, avrebbe riportato ustioni sul 12 per cento del corpo.


Secondo una prima ricostruzione dei fatti eseguita dai Vigili del fuoco di Novara, intervenuti sul posto insieme ai Carabinieri, a provocare il sinistro sarebbe stata una fuga di gas. Nessun problema è comunque stato rilevato tanto nelle vicine abitazioni, quanto per la viabilità dell’intera zona. Solo spavento, prima per il boato, poi per la densa e prolungata colonna di fumo che proveniva dall’abitazione.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Luca Mattioli

Luca Mattioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni