Valanga in Ossola: ferita una donna novarese ricoverata al Cto di Torino

La donna non sarebbe in pericolo di vita

Scialpinista di 45 anni, residente a Cavallirio, è stata travolta da una valanga in Ossola domenica 2 aprile, intorno a mezzogiorno. Una slavina si è staccata dalla Punta Marani – cima alta 3.108 metri – e ha travolto una comitiva di tre sciatori di cui faceva parte la donna.

Sul posto è intervenuto l’elicottero del 118 e il team di soccorritori ha messo in sicurezza la scialpinista trasportandola in codice rosso al Cto di Torino. La donna non sarebbe in pericolo di vita.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni