[ditty_news_ticker id="138254"]

Un grido di pace per l’Ucraina a due anni dall’inizio del conflitto

Il 24 febbraio appuntamento prima in duomo poi in piazza per la manifestazione organizzata dalla comunità ucraina

Il 24 febbraio la comunità ucraina si riunisce per una manifestazione dedicata al decimo anno dell’invasione russa in Ucraina e al secondo anno dell’aggressione su larga scala. L’appuntamento è in programma alle 16 in duomo con la preghiera per la pace, circa mezz’ora, guidata dal vescovo di Novara, mons. Franco Giulio Brambilla, e da padre Yuriy Ivanyuta, parroco della chiesa della Natività di Maria Vergine e referente della comunità ucraina di Novara.

A seguire, nella piazza, sarà allestito un maxi schermo che proietterà le immagini della guerra; i rappresentanti della comunità leggeranno brani in lingua originale e sarà eseguito l’inno nazionale.

Già lo scorso anno la comunità aveva organizzato una manifestazione, sempre in piazza, a un anno dall’inizio del conflitto.

Leggi anche

Un anno di Guerra

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2024 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Una risposta

  1. Abbiamo molto da imparare da loro, ho ospitato una mamma con le due bimbe e adesso che sono rientrate in Ucraina mi mancano tantissimo. Un “ obime “ a tutti.
    Un augurio di buona fortuna a tutto il popolo ucraino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni