Ubriaco, rischia di annegare nel canale. Salvato dalla Polizia locale

E’ successo tra via Alberto da Giussano e la rotonda Bobby Sands

Ubriaco, cade in un fossato e viene salvato dalla Polizia Locale. E’ successo ieri, mercoledì 16 novembre, intorno alle 18.20 tra via Alberto da Giussano e la rotonda Bobby Sands. Nel canale c’era solo un metro di acqua, ma l’uomo, probabilmente colto da malore, stava annegando. Sul posto, dopo aver lanciato l’allarme via radio, sono intervenuti due agenti del Comando di Polizia locale che hanno assistito alla caduta dell’uomo in acqua. Gli agenti si sono immediatamente mossi per soccorrere il malcapitato, raggiunti nel frattempo da altri due colleghi. Tutti insieme, seppur faticosamente, sono riusciti ad estrarre l’uomo dal canale, superando le siepi di rovo cresciute lungo le sponde. Lo sfortunato è stato trasportato al pronto soccorso in codice rosso.

«Un plauso agli agenti che hanno portato a termine l’operazione di salvataggio – dichiara l’assessore alla Polizia Locale Raffaele Lanzo – A quanto pare, l’uomo stava per annegare a causa, probabilmente, di un malore che lo aveva colpito e che gli aveva procurato la caduta in acqua. Gli agenti, di fronte a tale disavventura, si sono lanciati nel canale senza esitare per recuperarlo, salvandogli la vita».

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni