Tragedia di Villata, domani l’addio a Osvaldo Ferraris

Domani (sabato 1° agosto) alle 10.30 nella chiesa parrocchiale di Villata sarà celebrato il funerale di Osvaldo Ferraris, il designer 76enne il cui corpo ormai privo di vita, insieme a quello della sua convivente, Mariella Dematteo, 73 anni, è stato trovato mercoledì della scorsa settimana nella camera da letto dell’abitazione nel piccolo centro alle porte di Vercelli.

«Ferraris era un punto di riferimento per la comunità – commenta il sindaco Franco Bullano – Ha portato in giro per il mondo le sue creazioni; ha registrato brevetti e pubblicazioni. Per Villata era un vanto».

La pista che sembrerebbe essere la più accreditata – gli investigatori sulla vicenda mantengono il più stretto riserbo – è quella della tragedia familiare, un omicidio-suicidio la cui dinamica è ancora da chiarire; solo l’esito dell’autopsia potrà fornire un quadro più chiaro. La tragedia ha scosso profondamente il paese dove entrambi erano molto conosciuti.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2022 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Redazione

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SEGUICI SUI SOCIAL