Tornaco, rubano al ristorante e poi in cascina: tre persone arrestate

droga
Dopo essere fuggiti a piedi tra i campi, sono stati individuati dai Carabinieri e dalla Polizia locale di Trecate giunti in supporto ai Carabinieri di Vespolate

Prima hanno rubato nei due ristoranti del paese, poi in una cascina poco lontana dal centro abitato e, una volta intercettati, sono fuggiti a piedi in mezzo ai campi. È quanto è successo nella mattinata di giovedì 19 gennaio a Tornaco.

I militari della stazione di Vespolate, infatti, sono intervenuti in seguito a una chiamata di un cittadino che aveva notato tre persone sospette in fuga. A quel punto sono stati chiesti i rinforzi dalla caserma e dalla Polizia locale di Trecate.

Dopo un rocambolesco inseguimento a piedi attraverso i campi, i fuggitivi sono stati immobilizzati nei territori di Gravellona Lomellina (Pavia) e nelle campagne tra Cerano e Sozzago dai Carabinieri e dagli agenti della Polizia locale trecatese.

I malviventi sono stati poi trasferiti alla stazione di Vespolate per l’identificazione: durante la perquisizione sono stati trovati in possesso di 710 euro in contanti e di una modica quantità di sostanza stupefacente.

Numerosi i capi di imputazione contestati e dei quali i tre (sui quali sono tuttora in corso accertamenti per altri reati) dovranno rispondere: rapina e concorso di reato, falsa attestazione di identità resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali.

Condividi:

Facebook
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter

Condividi l'articolo

© 2020-2023 La Voce di Novara - Riproduzione Riservata
Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Cecilia Colli

Cecilia Colli

Novarese, giornalista professionista, ha lavorato per settimanali e tv. A La Voce di Novara ha il ruolo di caporedattore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Sezioni